Google traduttore

lunedì 13 febbraio 2012

Cheesecake di pere allo zafferano

Nevica.

Non nevica.

Nevica.

Questa incertezza mi destabilizza, ma mi sta regalando piacevoli pomeriggi casalinghi.

E voi come avete vissuto questi giorni bianchi??

Tirata fuori tutta l'attrazzatura da montagna per andare a liberare la macchina?

 O solo per arrivare al supermercato ed accaparrarsi l'ultimo pacco di farina , litigandoselo con altre tre donne intabarrate?

Oppure avete vissuto felicemente chiuse in casa insieme ai figlioli urlanti ed eccitati per la neve, ridotte nell'aspetto a casalinghe disperate con capelli spettinati e raccolti da un elastico lento, pigiamone di pile utilizzato per 24 ore al giorno e ciabattone calzate su calzettoni a prova di freddo siberiano?

Bene.

Se come me, non ne potete più di neve, di foto scattate dal balcone di casa ad ogni minima variazione dei centimetri depositati sul davanzale e puntualmente pubblicata su Facebook, di questo freddo che ci costringe ad indossare più maglioni di quanti volevamo, per non parlare delle calze, allora fate un bel respiro...
le previsioni dicono che è quasi passata, quasi.

Prima di mettere via quei graziosi doposci a pelo lungo modello zampe dell'orso polare, io aspetterei qualche altro giorno.

E intanto vi racconto di questa ricetta preparata per il pranzo di ieri, tutti insieme a festeggiare una domenica che ha visto la famiglia al completo.

Ricetta un pò articolata, ma che ha meritato tutto il tempo dedicatole, tanto c'era la neve e non si poteva uscire!

Avevo piacere nel provare ancora un utilizzo dello zafferano, ma questa volta in un dolce.

Ho cercato, scartabellato libri e riviste e poi ho trovato un'idea di partenza, da lì mi si è accesa la lampadina ed è venuto fuori questo. ( chiedo venia per le foto che non sono proprio il massimo :(  )


Cheesecake di pere allo zafferano

Per le pere allo zafferano
(Da Cucinare facile e veloce di Artbook)
  • 4 pere sbucciate, con il picciolo
  • 1/2 cucchiaino di fili di zafferano
  • 185 gr zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di buccia grattugiata di limone
  • 1 stecca di vaniglia
Mescolare bene zafferano, limone grattugiato, zucchero in un tegame, unire la vaniglia e un litro di acqua.

Mescolare a fuoco basso, sciogliendo lo zucchero.

Portare ad ebollizione, abbassare il fuoco e far sobbollire il tutto per 12'-15', ottenendo una mistura un pò ridotta e leggermente sciropposa.

Unire le pere e cuocerle, coperte, per 12'-15': a metà cottura girarle, al termine tirarle fuori con una schiumarola.

Far bollire lo sciroppo fino a quando non sarà ridotto a meno della metà e inizierà ad addensarsi.

Rimuovere la vaniglia e tenere da parte.





Per la cheesecake di pere allo zafferano
(idea di loredana)
  • 150 gr biscotti secchi al cacao
  • 80 gr burro
  • mezzo bicchiere di Caffè Borghetti ( o qualunque liquore vogliate usare)
  • 300gr ricotta
  • 250 gr yogurt naturale
  • 3 uova
  • 100 gr zucchero
  • 3 cucchiai di sciroppo allo zafferano
Tritare finemente i biscotti.

In una casseruola far sciogliere il burro, versare sui biscotti secchi e mescolare, aggiungendo il liquore ( se dovesse essere già sufficientemente amalgamato diminuire , altrimenti aumentare la quantità).

Versare il composto sul fondo di uno stampo a cerniera foderato di cartaforno del diametro di circa 22 cm, livellare per bene con il dorso di un cucchiaio .

Cuocere in forno a 180° per 10'.

Lasciar raffreddare.



Intanto preparare la crema, versare in un robot da cucina tre pere allo zafferano a pezzi, la ricotta, lo yogurt, lo zucchero, lo sciroppo e le uova: lavorare fino ad avere una crema.

Versare il composto nello stampo con il biscotto e infornare a 180° per circa 45'.

Una volta cotto, lasciar raffreddare e tenere in frigo per una notte.

Il giorno successivo preparare la glassa di copertura.

Glassa
  • 300 gr zucchero
  • 200 gr acqua
  • 240 gr cioccolato fondente

Far bollire lo zucchero e l'acqua per cinque minuti ad alta temperatura e lasciar intiepidire.

Nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
Unire poco alla volta lo sciroppo alla cioccolata, tolta dal bagnomaria, fino ad avere una glassa morbida.
Se dovesse risultare dura, versare nella pentola dello sciroppo poca acqua, "sciacquare" e aggiungere alla cioccolata.

La glassa non deve essere troppo calda, nè troppo fredda ( rapprende velocemente).

Versarla sulla torta delicatamente, cercando di creare uno strato uniforme.

Decorare la superficie della torta con la pera avanzata conservata nello sciroppo ristretto.

A piacere si può accompagnare la torta con qualche cucchiaio di sciroppo allo zafferano.









con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia e Valentina


e al contest di Tina

Una piccola ultima cosa...ve lo ricordate il contest di Daniela?
Ho vinto nella sezione : dolci, con il mio panettone ai mirtilli e cioccolato









Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

35 commenti:

  1. Beh, non sono la persona migliore per risponderti sulla neve ;-) ma acchiappo una bella fetta di cheesecake che sta benissimo pure alle mie latitudini :)

    RispondiElimina
  2. Mi fai sbottare d'invidia...non dico altro...un giorno o l'altro o nei sogni o nella realtà busserò alla tua porta...ahahahah. Abbracci e buon lunedì.

    RispondiElimina
  3. Ciao Loredana, ci credo che siate veramente stufi della neve ê stata proprio troppa e così non ci si diverte più.. Qui da noi la seconda ondata non è arrivata, ma siamo rimasti a temperature sottozero (ora -10.4). Spero che arrivi presto il disgelo!
    Complimenti per questa torta dall'aspetto veramente goloso che ha rallegrato la vostra domenica!!!
    buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Da me non ha nevicato, ma mi riconosco lo stesso nella tua descrizione :DD mi piace questa cheesecake alla ricotta...poi pere, cioccolato e zafferano...ultimamente lo zafferano mi ha rapita!

    RispondiElimina
  5. neve o non neve fa un freddo cane e io negli ultimi tempi mi sono goduta il cosiddetto "focolare" ho sfornato e cucinato e mi sono pure divertita!!
    questo cheesecake è uno spettacolo, mi piace molto l'idea della pera caramellata allo zafferano, davvero forte!
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
  6. Carissima Loredana! questa cheese cake è super!! mi piace molto l'idea dello zafferano con le pere! complimenti per la vincita, il tuo panettone è un capolavoro!!! bacioni!

    RispondiElimina
  7. davvero un'idea golosissima... adoro le pere ^^

    RispondiElimina
  8. noi samo rimati bloccati sotto il metro e settanta in paese e siamo arivati amuri di 3 metri nella prima campagna. Nemmeno le mie nonne avevano mai visto una neve così :S Oggi però sembra stabile la situazione.. speriamo!
    Ottimo questo cheese cake!! :)

    RispondiElimina
  9. golosissima!!! un accostamento di ingredienti e profumi irresistibile! ;)

    RispondiElimina
  10. io non sono sommersa dalla neve ma stiamo completamente gelando per strada si incontrano i pinguini :D mai come quest'anno il desiderio di primavera è così forte!!! mi piace questa variante di cheescake diversa dal solito brava cara, come sempre :-)

    RispondiElimina
  11. bellissima la pera tagliata in quel modo..e vogliamo parlare della torta??!!! finalmente oggi sole e la neve si sta sciogliendo ..io ritorno a vivere perchè ero reclusa ...buon inizio settimana .
    p.s. ti ho lasciato un premio da me se ti va passa a prenderlo

    RispondiElimina
  12. Ehiii complimenti per la vittoria nel contest! Ma questo dolce li batte tutti!! Che squisitezza :P Mi piace un sacco questa ricetta, la segno subitissimo! ^_^ Buon lunedì cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaretta, ma sei proprio un tesoro!

      Elimina
  13. Stufi della neve?! Sì... però tu dici che tra un po' passa? Bene.. aspettiamo con ansia e con golosità addentiamo la tua cheese cake :-) Buondì

    RispondiElimina
  14. Ciao Loredana, piacere di conoscerti!
    Davvero ottima questa cheesecake un mix di sapori irresistibile! ...

    Per me la neve è stata un'odissea quotidiana per arrivare al lavoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nella mia cucina, Lizzy! :)

      Elimina
  15. Posso festeggiare con una fetta di cotanta delizia anche se qui la neve.. non s'è vista neppure da lontano?? Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  16. Acquolina, acquolina... perchè ti scusi per le foto che sono, come sempre del resto, SUPERFANTASTICHE? Adesso sverna, ancora un po' di pazienza... :) un abbraccio

    RispondiElimina
  17. ..m'inchino. Punto.
    Non si può dire proprio niente perché questa è creatività allo stato puro.
    A parte che la cheese cake, l'ho scoperta solo l'anno scorso, è diventata il mio dolce favorito, questa versione con lo sciroppo di pere e zafferano va oltre la mia immaginazione..
    Standing ovation Loredana! E un grazie di cuore
    PS: qui pochissima neve ma tanto di quel freddo che non ne ricordavo da anni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinazia i tuoi commenti sempre così lusinghieri, davvero mi rendono felice! Grazie. ^__^

      Elimina
  18. le pere allo zafferano le ho fatte ma una cheescake con lo sciroppo di zafferano mi mancava! bell'idea! non so cosa significhi tutta questa neve :) oggi cn 6 gradi c'era un sole incredibile e tanta voglia di stendersi sugli scogli a gustarselo!!
    p.s. ho fatto le caramelle :D velocissime le mie a forma di cuore ;) ciaoo!

    RispondiElimina
  19. Ciao Loredana, anche io non ne posso più di questa neve...arriva sempre quando hai un milione di cose da fare!!! Mi piace questa cheesecake, è sicuramente un'idea originale, mai vista prima e un abbinamento azzeccatissimo!!

    RispondiElimina
  20. Che eleganza Loredana! pere e cioccolato si sa, vanno a nozze, ma questi ingredienti così bilanciati producono un risultato del tutto nuovo. Bravissima!!

    RispondiElimina
  21. 10+++++++++++++++++++++ a questo dolce, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  22. Ciao Loredana, sono contenta anche io di conoscerti :) ora mi dò un'occhiata al tuo blog!

    RispondiElimina
  23. il est magnifique et joliment présenté ton cheesecake, en plus il doit être succulent
    bravo et bonne journée

    RispondiElimina
  24. golosissimo così cioccolatoso....lo voglio!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. ma wow ma woow ed ancora wow....che spettacolo!!!!

    ps. qui freddo, siamo ampiamente sotto lo zero da ormai quasi 15 giorni, ma per fortuna la neve non scende più e il vento ha mollato un poco la presa....aspettiamo la primavera...

    RispondiElimina
  26. Lory, ogni volta che leggo un tuo post rimango in ammirazione e per qualche minuto ammutolita, devo sempre cercare le parole per commentare!
    In primis un pò ho sorriso per l'immagine (che hai descritto con una maestria) del pigiamone e dell'elastico molle ... puoi immaginare ;) il perchè?
    Per quanto riguarda la ricetta, sei stata davvero bravissima, oltre che per la splendida presentazione, come sempre, per il tuo estro, la creatività nell'inventare una ricetta così golosa! Brava davvero Lory, anche per il meraviglioso post qui sotto! Un abbraccio strettissimo! Any

    RispondiElimina
  27. Loredana qui finalmente c'è il sole :) Complimenti l'hai spiegata alla perfezione ;) Buona giornata!

    RispondiElimina
  28. Loredana questa Cheesecake è a dir poco favolosa!!!!!! Ricetta originale e da copiare!!!!!

    RispondiElimina
  29. Da dove inizio?
    1 : Il cheesecake è veramente spettacolare. Godurioso di cioccolato, con il nonsochè dello zafferano che ha il suo perchè.
    2 : Meno male che le foto non sono il massimo.... vuoi il nome di un bravo oculista? (ma bravo neh!)
    3 : C O M P L I M E N T I per il premioooooooo clap clap!
    Buonanotte
    Nora

    RispondiElimina
  30. qui da noi oggi fa più freddo di ieri! speriamo che finisca presto oggi non riesco a prendere calore :)
    la cheese cake è davvero ottima, adoro le pere!
    e complimenti per il premio!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...