giovedì 27 aprile 2017

Bicchierini di bavarese alle fragole e chantilly al cioccolato bianco e limone






Bicchierini di bavarese alle fragole e chantilly al cioccolato bianco e limone

Per 10 bicchierini

Bavarese alle fragole
  • 350 g fragole al netto degli scarti
  • 250 g panna fresca
  • 125 g zucchero
  • 14 g liquore alle fragole
  • 10 g colla di pesce
Fragole per decorare

Frullare le fragole con lo zucchero.
Passare al setaccio e unire il liquore.
Ammorbidire la gelatina in 70ml di acqua fredda.
Sciogliere in poco passato di fragole scaldata sul gas, unire al resto e mescolare bene.
Semimontare la panna , aggiungere al composto.
Versare nei bicchieri all'incirca tre dita.
Lasciare in frigo per un paio di ore, fino a quando non sarà solida.

Chantilly di cioccolato bianco e limone
( da una ricetta di Michalak)
  • 375 g panna fresca
  • 120g cioccolato bianco
  • 1 grosso limone bio

Scaldare la panna, versare sul cioccolato bianco spezzettato e sulla buccia di limone grattugiata.
Attendere alcuni minuti e poi mixare con un frullatore ad immersione.
Coprire con pellicola a contatto e conservare in frigorifero una notte.
Il giorno successivo montare la chantilly e formare dei ciuffi sulla bavarese di fragole.
Decorare con una desolata di fragole fresche.


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

lunedì 24 aprile 2017

Rustico veloce con pasta matta , peperoni , caciocavallo e salume di manzo affumicato macedone.

Rustico veloce con pasta matta, peperoni, caciocavallo di Agnone e salume di manzo affumicato macedone.

Ci é stato regalato un salume di manzo, giunto a noi direttamente dalla Macedonia.
Un salume saporito e gustoso, con un sapore leggermente affumicato .
Ho pensato di utilizzarlo in un rustico, di quelli veloci, quasi svuota frigo, in cui metti dentro i rimasugli di ben altri banchetti, che restano lì , tristi e non sai cosa farne.
La base è una pasta matta, che di fare un impasto lievitato non mi riesce proprio ora, il ripieno é tutto un metti un po' di quello che trovi.
Il risultato buono, buono





Ingredienti per 4/6 persone

Per la pasta matta
  • 150 g farina 00
  • 150 g farina 0 integrale
  • 75ml acqua
  • 75 ml vino bianco
  • 30 g olio extravergine d'oliva
  • Sale
Setacciare le farine, versare acqua, vino , olio e sale.
Lavorare tutto fino ad avere un composto ben amalgamato, compatto, non appiccicoso.
Avvolgere in una pellicola e lasciar riposare a temperatura ambiente per un'ora.
RIPIENO
  • 3 Peperoni arrosto
  • 3 uova
  • Una testa di caciocavallo di Agnone
  • 100 g carne di manzo affumicata ( o salame tipo ungherese)
  • Origano
Sale
Sgusciare le uova e batterle leggermente, unendo sale, origano, il formaggio a cubetti e la carne affumicata, aggiungere i peperoni arrosto a pezzetti.
Stendere la pasta a 3/4 mm di spessore, ungere la teglia e adagiarvi la pasta , versare la farcita.
Chiudere che la pasta in eccedenza, spennellare con poco uovo e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 50'.
************
Questa ricetta si presta a infinite modifiche, utilizzate le verdure che preferite, il formaggio che staziona solo soletto in frigo insieme a quel fondo di salame, ma provatela.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 22 aprile 2017

Gelatina spumosa di liquirizia salata su yogurt greco



Ricetta liberamente ispirata dal libro  Bicchieri da gustare di Isidoro Consolini.
Conservo questa ricetta da diverso tempo, nel leggerla mi attirava l'idea della gelatina alla liquirizia, ma mentre la realizzavo, mi é venuto in mente che, nel procedimento sembrava la gelatina al limone quasi senza niente, solo con meno gelatina.
Così ho pensato di modificare il procedimento è invece di usare un frullatore ad immersione per rompere la gelatina, ho usato planetaria per montarlo, é venuta fuori una spuma soffice, utilizzata immediatamente.
Ho provato anche a congelare una parte, ma questo alla prossima puntata 😉

GELATINA DI LIQUIRIZIA SALATA CON YOGURT GRECO

  • 250 g acqua
  • 50 g zucchero semolato
  • 20 g liquirizia in polvere
  • 4 g gelatina in fogli
  • 3 g sale
Portare l'acqua ad ebollizione con la liquirizia, lontano dal fuoco unire tutti gli altri ingredienti mescolando bene.
Ammorbidire la gelatina in 20 ml di acqua fredda e strizzarla.
Aggiungerla all'infusione di liquirizia , farla sciogliere bene, coprire con pellicola e conservare in frigo per una notte.
Il giorno successivo versare in planetaria e montare con le fruste fino ad avere un composto soffice e spumoso.

COMPOSIZIONE DEI BICCHIERI
Versare sul fondo di ogni bicchiere un paio di cucchiai di yogurt greco, sovrapporre ciuffi di spuma alla liquirizia, decorare con piccole meringhe.
Consumare subito.











Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 20 aprile 2017

Curry di verdure

Vivo cucinando a raffica, provando, leggendo ricette, studiando per quel che mi é possibile, ma soprattutto facendomi  incuriosire.
É accaduto così anche per questa ricetta, vista in un video di Tasty Vegetarian.
I video sono la nuova frontiera dei blog, veloci da guardare, accattivanti , moderni....ecco io mi sento antica , procedo come sempre, quadernini di appunti su cui scrivere le ricette che vedo e rivedo e rivedo ancora, avevo detto che i video sono velocissimi, vero?
Mi sono decisa e torno a scrivere su questo che resta il mio quaderno virtuale preferito su cui appuntare i piatti che provo e che riscuotono l'approvazione degli altri membri della famiglia.


RICETTA 
CURRY DI VERDURE

Ingredienti per 4 persone
4 cipollotti freschi
spicchio di aglio rosso
Olio extravergine d'oliva 
4 patate tagliate a tocchetti e lessate
2 cucchiaini di cumino in polvere
1 cucchiaino di paprika dolce
2 cucchiaini di curry
Sale e pepe q.b.
1 barattolo pomodorini pelati
1 barattolo piselli
1 barattolo ceci
1 barattolo latte di cocco

Versare in una padella 4 / cucchiai di olio , unire cipollotti e aglio tritati e fare soffriggere.
Aggiungere le spezie, mescolare e inserire pomodori, piselli , ceci e latte di cocco, mescolare, aggiustare di sale e portare a bollore.
Mescolare e inserire i tocchetti di patate lessati,  cuocere ancora alcuni minuti.
Versare in una ciotola, cospargere con poco prezzemolo e gustare. 






Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...